CCPC, Manfredini: "Purtroppo non possibile incontrare amici doriani"

24.01.2021 12:24 di Matteo Romano   Vedi letture
CCPC, Manfredini: "Purtroppo non possibile incontrare amici doriani"
© foto di Diego Anelli

L’incontro tra Parma e Sampdoria permette di riportare alla memoria il gemellaggio trentennale che vede protagoniste le due tifoserie. La partita tra le due squadre era l’occasione di rinnovo dell’amicizia tra i gruppi della tifoseria. Al proposito, il presidente del Centro Coordinamento Parma Clubs Angelo Manfredini è intervenuto nel corso della trasmissione Parma Talk su Sportparma.com affermando:

“Parma –Samp è una partita sempre attesa, tra noi parmensi e sampdoriani. Tutti gli anni ad agosto andiamo a vedere quando ci sono le partite delle nostre squadre. – riporta Sampdorianews.net – Purtroppo non saremo sugli spalti, e nemmeno fuori dallo stadio. Questa partita e viceversa, si cominciava la mattina, incontrando a Parma o a Genova gli amici doriani e stando insieme fino al fischio d’inizio della partita. Purtroppo non è possibile per l’emergenza sanitaria che conosciamo”.

Un ricordo sul match Sampdoria – Parma del 2015, prima del fallimento della società emiliana: “Mi vengono i brividi, fu indimenticabile. Ci fu un corteo per accompagnarci sino a Marassi, nell’ultima partita in Serie A prima del fallimento”.