S. Inzaghi: "Immobile avrebbe segnato più goal se non avesse avuto Audero sulla sua strada"

25.08.2019 23:41 di Moreno Cavanna   Vedi letture
Fonte: Dal nostro inviato al "Luigi Ferraris", Andrea Piras
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
S. Inzaghi: "Immobile avrebbe segnato più goal se non avesse avuto Audero sulla sua strada"

Dopo l'ottimo esordio in campionato, Simone Inzaghi ha commentato la prestazione della compagine biancoceleste in sala stampa, esaltando la prova di Ciro Immobile che ha raggiunto quota 100 gol in Serie A:

Sull esordio: "Ero fiducioso perchè i ragazzi hanno lavorato dal 9 luglio con grandissima voglia e grandissimo spirito. Ero fiducioso, abbiamo avuto qualche rallentamento dovuto a qualche infortunio ma grandissima disponibilità. Ora dobbiamo essere bravi perchè domenica abbiamo la partita delle partite e cercheremo di prepararla al meglio. Senza dubbio il mio miglior esordio."

Sul cambio di Acerbi: "Conoscendo Francesco, è un ragazzo che vuole giocare le amichevoli del giovedì. Ora mi ha detto che è tutto ok, eravamo sul 3-0 con un'ammonizione e ho preferito non rischiarlo."

Su Lazzari: "Siamo stati bravi. Lazzari non dimentichiamoci che è stato operato alla mano. Questa settimana l'ho visto meno pimpante del solito ma era normale. E' stato operato lunedì e martedì pomeriggio già si voleva allenare col gruppo al che gli ho dato io un giorno supplementare. Marusic anche si è allenato bene."

Sui big: "Fare un nome sarebbe inopportuno dopo una prestazione così. Sono stati tutti bravi, Parolo sembrava giocasse una vita lì. Con giocatori che sono sempre al servizio della squadra così secondo me possiamo ritagliarsi delle soddisfazioni. Non bisogna guardarsi indietro, questo è un anno buono e noi dobbiamo guardare avanti migliorando la classifica dello scorso anno."

Su Immobile:"E' stato bravissimo. Sono contento perchè ci teneva. Penso che se non avesse avuto Audero sulla sua strada avrebbe segnato più gol. Ero convinto che avrebbe trovato il suo 100 gol, è stato bravissimo e deve continuare così come i suoi compagni".