Nicchi: "Penso che i razzisti vadano immediatamente bloccati e portati in galera"

08.09.2019 10:29 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Nicchi: "Penso che i razzisti vadano immediatamente bloccati e portati in galera"

Marcello Nicchi, Presidente Aia, ha commentato ai taccuini de Il Corriere dello Sport l'ennesimo caso di cori razzisti negli stadi italiani:

"Come si combatte questo fenomeno? Per prima cosa non lo si deve sottovalutare. E poi penso che i razzisti vadano individuati immediatamente, bloccati e portati in galera. Servirà anche come deterrente, ne sono convinto. Negli stadi oggi ci sono decine e decine di telecamere, agenti e ispettori di polizia. Si sa perfettamente chi va allo stadio, si conoscono i nomi di chi comanda nelle curve. Basta volerlo e si può fare".