Maxi Lopez: "Sicuramente non ho rimorsi. Resterò in Italia quando non giocherò più"

27.05.2020 16:02 di Diego Anelli   Vedi letture
Maxi Lopez: "Sicuramente non ho rimorsi. Resterò in Italia quando non giocherò più"

Maxi Lopez ha analizzato diverse tematiche ai taccuini di fanpage.it, dal post quarantena al bilancio della carriera:

"In questo momento credo sia meglio partire in questo modo, un passo alla volta. Dobbiamo cercare di tornare alla normalità il più presto possibile e con i protocolli giusti si può tornare al calcio come lo avevamo prima.

Non cambierei niente della mia carriera, perché ogni scelta che ho fatto l’ho presa da solo. Mi sono sempre preso la responsabilità di tutte le decisioni, sia quelle che sono state positive che quelle negative. Sicuramente non ho rimorsi, ho vissuto tutte le mie esperienze al 100%. Sono qui in Italia da oltre 10 anni e qui sono nati i miei figli. Sto bene e noi argentini siamo molto simili agli italiani. Questo Paese mi ha cambiato come uomo e per questo, quando non giocherò più resterò in Italia”.