Marotta: "Ogni partita viene vissuta con la voglia di ottenere il massimo"

12.09.2021 12:24 di Moreno Cavanna   vedi letture
Marotta: "Ogni partita viene vissuta con la voglia di ottenere il massimo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter ed ex dirigente blucerchiato, ha parlato della sfida contro la Sampdoria ai microfoni di Sky Sport nel prepartita del lunch match del Ferraris

"Dobbiamo sempre ottenere il massimo, ogni partita viene vissuta con la voglia di ottenere il massimo. Essere distanziati dalla Juve non è un fatto da tenere in considerazione adesso, credo che i punti e la classifica siano importanti, ma è più importante che l'allenatore possa valutare la singola partita per capire gli errori e dove poter migliorare. Oggi il condizionamento è legato al ritorno da poco dei nazionali. 

Ogni allenatore rappresenta e gestisce il gruppo con la sua personalità, ma sempre nel rispetto della società che deve essere a supporto del tecnico. Anche in questo caso lo stiamo facendo, valutando che Inzaghi è alla prima esperienza nell'Inter e deve avere il giusto periodo di ambientamento e cosa rappresenta l'Inter, che è un po' diversa rispetto alla Lazio. Questo l'ha capito molto velocemente perché è una persona intelligente.

Ausilio ha fatto un lavoro prezioso sul mercato, il primo obiettivo che ci siamo posti è quello di mettere in sicurezza finanziaria la società. Ci siamo riusciti e questo ci ha dato ampio respiro, poi volevamo essere competitivi per cui abbiamo allestito la squadra con le opportunità che si sono presentate, costruendo una rosa competitiva".