Malagò: "Primo a fare tifo perché calcio riprenda. Deve esistere anche piano B"

20.05.2020 16:06 di Guglielmo Parodi   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Malagò: "Primo a fare tifo perché calcio riprenda. Deve esistere anche piano B"

Nel corso di un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il presidente del CONI Giovanni Malagò ha espresso il proprio pensiero sulla ripresa del calcio giocato:

“Sono il primo a fare il tifo perché il calcio riprenda. Ma dopo pochi giorni alla parola calcio si è sostituita la parola Serie A. Dilettanti e Lega Pro, hanno capito abbastanza presto che con certe dinamiche di protocollo non erano in condizioni di riprendere. La Serie B ha votato da poco per ricominciare. Da mesi insisto: puntiamo a ripartire ma non essendo possibile fare previsioni di lunga scadenza, viste tutte le variabili esistenti, deve esistere anche un piano B. Non averlo è un errore”.