Lippi: "Assenza pubblico sugli spalti è una ferita emotiva"

30.05.2020 14:12 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
Lippi: "Assenza pubblico sugli spalti è una ferita emotiva"

Marcello Lippi ha esternato le sue sensazioni sulla ripresa del campionato, soffermandosi sulle possibili conseguenze delle gare a porte chiuse, nel corso di un'intervista radiofonica:

"Scudetto? L'Inter è più indietro in classifica, ma se vince il recupero con la Samp è lì e la Juve e la Lazio hanno lo scontro diretto ancora da disputare. Secondo me è una corsa a tre. Gare a porte chiuse? Questo è un sacrificio che dobbiamo accettare - riporta Radiosei -. L'assenza del pubblico sugli spalti è una ferita emotiva, ma con o senza gente, chi è più bravo con il pallone emerge. I valori tecnici non saranno alterati".