Inzaghi: "Mi è piaciuta la mentalità, con quella si possono ribaltare i risultati"

26.09.2020 21:18 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Inzaghi: "Mi è piaciuta la mentalità, con quella si possono ribaltare i risultati"

Filippo Inzaghi festeggia la prima vittoria in Serie A sulla panchina del Benevento elogiando la mentalità dei suoi ragazzi, riusciti a rimontare il doppio svantaggio, conquistando tre punti preziosi in ottica salvezza contro una Samp incapace di gestire la gara. Il tecnico ha espresso la sua soddisfazione ai microfoni di Sky Sport, invitando comunque a mantenere concentrazione e piedi per terra.

"Credo molto in questa squadra, e mi era piaciuto l'atteggiamento, al di là del due a zero. Volevo giocassimo in quel modo, mi è piaciuta la mentalità. Con quella poi si possono ribaltare i risultati. Sentire i complimenti di Ranieri mi dà grande soddisfazione, poi il percorso è ancora molto lungo e non dobbiamo illuderci. Ma la squadra è stata brava e sono contento".

Quella mentalità l'hai sempre voluta infondere, anche ai tempi della Primavera del Milan. "A me non interessa vendere il mio prodotto, cerco di ottenere il meglio dai miei giocatori. Non posso chiedere giocatori più forti alla società, conosco la realtà in cui sono, per cui cerco di far rendere i singoli al meglio".