Gravina: "Un tampone ogni 4 giorni è insostenibile. Chiediamo al Cts allentamento misure"

15.09.2020 15:32 di Matteo Privitera   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gravina: "Un tampone ogni 4 giorni è insostenibile. Chiediamo al Cts allentamento misure"

A margine del Consiglio Federale riunitosi in Figc, il presidente Gabriele Gravina ha ribadito, in conferenza stampa, la necessità di adottare un diverso protocollo a fronte dell'imminente inizio della stagione calcistica:

"Tra qualche minuto ci sarà un incontro tra i membri del CTS. Noi abbiamo una priorità: un tampone ogni 4 giorni è insostenibile. Chiediamo oggi di ottenere nell’immediato un allenamento di queste misure. Non è più sostenibile e mi auguro che il CTS possa concederci questo. Con il Premier Conte abbiamo condiviso un percorso. Se dalle scuole dovesse arrivare un risultato positivo e a questo aggiungiamo il senso di responsabilità che il calcio ha dimostrato allora la conseguenza naturale sarà l’apertura degli stadi".