Fonseca: "Dopo svantaggio non siamo riusciti a reagire"

02.05.2021 23:14 di Giacomo Zanon   Vedi letture
Fonseca: "Dopo svantaggio non siamo riusciti a reagire"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Non può certamente essere soddisfatto della prestazione della sua squadra il tecnico della Roma, Paulo Fonseca. Queste le parole del tecnico portoghese a Sky Sport e trascritte da tuttomercatoweb.com, al termine della gara vinta per 2-0 dalla Samp contro la compagine giallorossa:

"È un momento difficile. Abbiamo fatto un buon primo tempo ma, purtroppo, abbiamo subito gol che, per questa squadra, sta diventando una cosa abituale. Dopo essere passati in svantaggio non siamo riusciti a reagire.

Dobbiamo capire il momento. La sconfitta di Manchester ci ha segnati. Fino a marzo stavamo lottando per un piazzamento in Champions in campionato oltre ad essere in corsa in Europa League. Abbiamo dovuto fare a meno di dieci giocatori a causa di vari problemi e poi è successo quello che è successo".

Sugli infortuni: "Non penso che sia colpa di allenamenti sbagliati. Molto spesso giocando ogni tre giorni non abbiamo neanche il tempo di allenarci".

Sulle ambizioni: "A Sky, ad inizio stagione, ricordo che avevate messo la Roma al 7° posto. Penso che avremmo potuto fare di più soprattutto se avessimo avuto Chris (Smalling, ndr) e Zaniolo al meglio".