Dg Vis Pesaro: "Next Generation obiettivo academy internazionale. Con la Samp creare qualcosa che permetta alla Vis di alimentarsi da sola in futuro"

20.06.2019 19:21 di Diego Anelli   Vedi letture
Dg Vis Pesaro: "Next Generation obiettivo academy internazionale. Con la Samp creare qualcosa che permetta alla Vis di alimentarsi da sola in futuro"

Vlado Borozan, Dg Vis Pesaro, ha analizzato in conferenza stampa il rinnovo della collaborazione con la Sampdoria in vista della seconda stagione consecutiva in terza serie:

"E' stato fatto un lavoro importante. Chiaro che non potevamo comunicare le difficoltà che ci sono state. Va detto un enorme grazie a Ferrero e a tutti i dirigenti della Sampdoria che hanno permesso che questo progetto continui. Queste problematiche ora ce le siamo messe alle spalle e guardiamo al futuro. Un futuro senza grandi scelte, stiamo vivendo un brutto momento per il calcio italiano, le società di Lega Pro sono di fronte ad un bivio. O trovare una proprietà che mette capitali a proprio rischio, oppure avere un progetto serio legato al settore giovanile e a creare le infrastrutture per poter operare nel mondo del calcio.

La Lega Pro è una B2. Quest'anno andremo ad affrontare Venezia, Carpi, Vicenza, Monza, Cesena. Sembra un campionato di Serie B. Con la Samp dobbiamo creare qualcosa che - riporta tuttoc.com - permetta in un futuro alla Vis di alimentarsi da sola. Altrimenti l'alternativa è che il presidente Ferri metta i suoi capitali che potrebbe godersi diversamente. O si hanno argomenti seri per proseguire l'attività o prima o poi si muore. Siamo riusciti a difendere la categoria con grande impegno e siamo pronti a farlo anche nel prossimo campionato, nel quale il compito sarà ancora più arduo. 

Non facciamo scoop, parliamo solo del progetto del settore giovanile, che verrà aggregato al progetto Next Generation della Sampdoria, che ha l'obiettivo di essere un'academy internazionale. Abbasseremo l'età media della prima squadra, mettendo patrimonio anche nella prima squadra, e vogliamo giocatori di carattere che credono nella Vis. Non dobbiamo forzare il percorso, si devono creare i presupposti giusti, stiamo lavorando per rafforzare questa società e la Sampdoria ci sta aiutando. Se poi domani ci verrà indicato un imprenditore che potrà aiutarci nella nostra avventura valuteremo. Ma non anticipiamo i tempi. Nei prossimi mesi lavoreremo per rafforzare la partnership ma non possiamo anticipare come questo avverrà, manteniamo un basso profilo".