Dal Cile: Jorge Toro firma un autografo ad un tifoso blucerchiato

12.12.2019 11:16 di Maurizio Marchisio   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dal Cile: Jorge Toro firma un autografo ad un tifoso blucerchiato

I tifosi veterani della Sampdoria non potranno mai dimenticare il goal su punizione di Jorge Toro a Marassi contro il Milan con il braccio legato al collo a causa di un infortunio subito durante il match. Era il 28 ottobre 1962. In realtà, la parentesi genovese del cileno non fu esaltante e dopo appena sedici presenze condite da tre goal passò al Modena

Sulla pagina Twitter del Colo Colo, la squadra di Santiago che fece esordire il giovane Toro, si vedono alcune foto del classe 1939 intento a firmare un autografo ad un supporter della Sampdoria. Il tifoso blucerchiato ha riferito in una lunga lettera che il nonno gli parlava sempre di quel goal fatto al Milan e che per i tifosi blucerchiati Toro, il primo calciatore cileno a giocare in Italia, era diventato un idolo e simbolo di sacrificio. L'ex centrocampista non ha esitato e appena saputo di questa occasione si è precipitato allo stadio Monumental di Macul per firmare l'autografo. 

FOTO 1

FOTO 2

FOTO 3