Bilancio A, De Siervo: "Danno superiore a 500 ml. Rischio collasso per sistema"

28.09.2020 12:06 di Matteo Privitera   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bilancio A, De Siervo: "Danno superiore a 500 ml. Rischio collasso per sistema"

L' Ad. Lega Serie A, Luigi De Siervo, è intervenuto ai microfoni di Radio Anch'io Sport sulle frequenze di Radio Uno, toccando vari argomenti.

Sulla riapertura stadi: "Il CTS ha detto no alla riapertura al 25% dei tifosi e siamo allineati a questa decisione. Sappiamo comunque che gradualmente ci possiamo arrivare, non vogliamo un trattamento privilegiato ma possiamo distanziare le persone negli stadi e dobbiamo farlo. Possiamo partire con una percentuale inferiore al 25% e poi salire piano piano".

Sul bilancio delle Serie A dopo l'impatto della pandemia:? "Come sappiamo tutti siamo abituati a rivedere le stime. Ad oggi il danno è superiore a 500 milioni di euro, un numero grandissimo. Questo danno si ripercuote anche sulle Serie minori. La Serie A ha un miliardo e 400 milioni di ricavi dai diritti televisivi, i costi dei giocatori, tra stipendi e altro, è equivalente. Il sistema è prossimo a un rischio grosso di collasso, non vanno sottovalutate le richieste di aiuto: il calcio è al centro del tempo libero degli italiani e va protetto. Lo spettacolo che stiamo vedendo sta crescendo. Se i 20 club faranno una media company per i diritti tv sarà una rivoluzione importante, vogliamo tornare a brillare come prima stella del calcio europeo, dobbiamo introdurre capitali privati con minimi garantiti. Alla fine della crisi potremmo essere più vicini al calcio inglese".