Valtolina: "Marassi esperienza da vivere per riuscire a capirla. Quel Samp-Piacenza con Mancini..."

28.05.2020 11:06 di Emanuele Massa   Vedi letture
Valtolina: "Marassi esperienza da vivere per riuscire a capirla. Quel Samp-Piacenza con Mancini..."

Nel corso di una diretta sul canale Instagram @ipanzoneofficialpage Fabian Valtolina si è soffermato a lungo sulla sua esperienza in blucerchiato:

"C'erano tanti giovani, poi anche Volpi, Pedone, Miceli, Bettarini, Falcone, Antonioli, Turci. Una squadra veramente... poi con il tempo arrivarono Diana, Zenoni, c'era Gasbarroni che era un fenomeno, c'era Colombo, c'erano dei giovani veramente ben disposti, poi hanno avuto un percorso diverso come giusto che sia.

La Samp quell'anno era veramente imbattibile. Abbiamo fatto un campionato molto bello e poi l'anno dopo quasi sfiorammo l'Europa per pochi punti, ci ha fregato l'Udinese. Anche lì è stata un'esperienza molto bella, giocare in quello stadio, entrare in campo è una cosa inspiegabile, bisogna viverla per riuscire a capirla e non riesci a spiegarla. 

Devo dire che poi anche andare a giocarci contro, ricordo quando successe con il Piacenza contro la Samp di Mancini, ricordo che era una settimana in cui c'era ancora il calciomercato e parlavano di Mancini che dovesse andare all'Inter. I tifosi fecero una sciarpata, sventolarono le bandiere per non farlo andare via, infatti lui non andò via. Peccato che ci fece due gol mi sembra e quella partita la perdemmo 3-0. Era comunque bello vedere trattato un campione di quel calibro in quel modo dai propri tifosi, fantastico".