Novellino: "Serve tempo per adattarsi a quello che chiede un allenatore nuovo. Pubblico Samp si merita tanto"

21.09.2019 09:41 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Novellino: "Serve tempo per adattarsi a quello che chiede un allenatore nuovo. Pubblico Samp si merita tanto"

Alla vigilia della sfida tra Sampdoria e Torino in programma domani al Luigi Ferraris, il doppio ex Walter Novellino ha rilasciato un'intervista a toronews.net soffermandosi anche sul momento blucerchiato:

"Sono due squadre speciali per me, le porto dentro il cuore. La Sampdoria sta passando un brutto momento, ma serve tempo per adattarsi a quello che chiede un allenatore nuovo. Di Francesco è molto bravo, ma i giocatori venivano dagli anni di Giampaolo, con un gioco diverso. Erano abituati a giocare con due punte e un trequartista, è normale che abbiano avuto qualche difficoltà. Se mi chiedi chi tifo non posso risponderti. Sarei contento se Di Francesco si riprendesse subito, perché se lo merita. E anche il pubblico della Sampdoria si merita tanto".

Il mister di Montemarano, a Genova dal 2002 al 2007, ha espresso poi un parere sugli obiettivi delle due squadre: “Un posto in Uefa, perché no?! Sono convinto che entrambe possano ambire a qualcosa di importante. È presto per dare un giudizio definitivo dopo le prime tre giornate di campionato, perché la condizione fisica lascia ancora a desiderare e ci sono alcune novità tattiche da assimilare. Però sono convinto che abbiano un potenziale importante”.