Mixed Zone, Iachini al settimo cielo: "Dedico questa vittoria alla mia famiglia e a questi nostri splendidi tifosi"

 di Filippo Montelatici  articolo letto 964 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Mixed Zone, Iachini al settimo cielo: "Dedico questa vittoria alla mia famiglia e a questi nostri splendidi tifosi"

Ammiraglio durante la tempesta, ha guidato la nave blucerchiata attraverso acque più tranquille, fino a trascinarla nelle rapide di una rincorsa che ha dell'incredibile: a mister Iachini vanno i principali meriti di questa rinascita blucerchiata. Dalla mixed zone dello stadio "Ossola", il tecnico doriano ha espresso tutta la sua gioia per l'obiettivo raggiunto:

"Abbiamo festeggiato, son contento. Sono contento per la famiglia Garrone, perchè quando sono arrivato, c'era un ambiente molto depresso, molto difficile, e piano piano settimana dopo settimana siamo diventiti squadra, siamo diventati gruppo, abbiamo costruito con il lavoro, grazie allo staff tecnico, alla collaborazione dello staff medico, del team manager Ajazzone, dei massaggiatori e magazzinieri, un gruppo compatto che poi con il tempo con il Direttore Sensibile e Teti abbiamo costruito una grandissima cavalcata che ci ha portato a queste finali.

E' stata un'impresa perchè una squadra arrivata sesta mai aveva vinto il campionato quindi siamo orgogliosi anche per questo, e sono felicissimo per i nostri tifosi, perchè una delle nostre più belle soddisfazioni è stata quella di ribaltare una situazione ambientale difficile riconquistando Marassi il pubblico i tifosi, riavvicinarli alla squadra, grazie a un atteggiamento propositivo, sempre giusto, con gioco, determinazione e intensità.

Dedico questa vittoria alla mia famiglia e a questi nostri splendidi tifosi con cui non vediamo l'ora di festeggiare".