Lanna: "Sono un genovese cresciuto nella Samp. Mantovani sceglieva uomini prima che giocatori"

19.05.2020 15:37 di Emanuele Massa   Vedi letture
Lanna: "Sono un genovese cresciuto nella Samp. Mantovani sceglieva uomini prima che giocatori"

Nel giorno dell'anniversario dello Scudetto anche Marco Lanna ha voluto ricordare i momenti vissuti con i colori più belli del mondo ai microfoni di Tutti Convocati su Radio 24:

"Sono un genovese, cresciuto nella Sampdoria. Grazie a Mantovani e a Boskov e alla fiducia che mi hanno dato sono riuscito a vincere e togliermi tantissime soddisfazioni con quella squadra. Dovevamo incontrarci tutti a marzo, poi non è stato possibile, ma siamo come fratelli. Siamo sparsi tra Italia e Europa, ma tra noi ci sono stima e affetto reciproci. Grazie al Presidente Mantovani che sceglieva gli uomini prima che i giocatori".