Grandoni: "Sampdoria non meritava la sconfitta, ha cercato di variare anche la filosofia in campo"

02.10.2023 11:46 di Redazione Sampdoria News   vedi letture
Grandoni: "Sampdoria non meritava la sconfitta, ha cercato di variare anche la filosofia in campo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Alessandro Grandoni ha commentato dagli studi di Telenord il k.o. casalingo della Sampdoria contro il Catanzaro:

"Se ci soffermiamo alla gara con il Catanzaro possiamo dire che la Sampdoria non meritasse la sconfitta, soprattutto per quanto fatto nel secondo tempo. Il Catanzaro non ha quasi mai superato la metà campo, il loro portiere ha effettuato diversi miracoli, Borini ha colpito una traversa clamorosa ad inizio della frazione. Stavolta la Sampdoria ha cercato, oltre al sistema di gioco, di variare un po' anche la filosofia in campo: meno fraseggio, meno palleggio, più partita “sporca” da serie B con più corsa, più garra come direbbe Simeone. La Sampdoria ci ha provato con costanza, ma ahimè arriviamo sempre al 90' con zero punti, è la quarta sconfitta casalinga in altrettante gare con lo stesso risultato, anche stavolta eravamo passati in vantaggio.
Possiamo dare le responsabilità al mister, ai giocatori che potrebbero anche non essere all'altezza, riporta Sampdorianews.net, alla società che secondo me in questo momento pecca di mancata comunicazione. Forse questa è tra le principali difficoltà oggi per il tifoso che non riesce a capire cosa passa per la testa della nuova società. Anche Pirlo ha le sue responsabilità essendo a capo del settore tecnico, se i risultati non vengono anche lui deve andare sul banco degli imputati come giusto che sia. Penso che la società debba fare un'analisi completa a 360° sull'operato di tutta la gestione di questo periodo”.