Ferrero: "Reina ha indotto l'arbitro all'errore. 3 punti al San Paolo ci avrebbero dato morale"

 di Alberto De Venuto  articolo letto 2185 volte
Fonte: Tuttonapoli.net
© foto di Federico De Luca
Ferrero: "Reina ha indotto l'arbitro all'errore. 3 punti al San Paolo ci avrebbero dato morale"

In casa blucerchiata a tener banco è ancora l'espulsione di Silvestre. Il Presidente Ferrero, dopo le parole nel post partita, quest'oggi intervenuto telefonicamente alla trasmissione Si gonfia la rete, in onda su Radio Crc, è nuovamente tornato a parlare di quell'episodio che ha coinvolto anche il portiere Reina:

"Sono ancora arrabbiato, non con l'arbitro ma con Reina che che ha indotto l'arbitro all'errore e non è la prima volta che lo fa. Di Bello è stato truffato dal portiere partenopeo, uno dei calciatori più antisportivi che esistono nel mondo del calcio. Lo ha messo nella condizione di sbagliare. Ho sempre difeso gli arbitri, non ce l’ho con loro. 

Rivedendo le immagini, Reina ha avuto anche la faccia tosta di dire cose inesatte. Abbiamo delle persone di spessore nella procura federale, che deciderà il da farsi, ed una categoria di arbitri invidiabili. Di Bello ha arbitrato una partita perfetta e se Reina non lo induceva nell’errore forse la partita la vincevamo pure. O magari perdevamo o pareggiavamo.  

Il Napoli non ha bisogno di aiuti. Ha un grande allenatore, un grande presidente e una squadra forte ed ecco perché prendere quei 3 punti in uno stadio in cui non vince nessuno ci avrebbero dato morale. La vittoria non aveva prezzo ma abbiamo vinto moralmente”.