Domizzi: "Garrone persona di altra epoca. Riportammo la Samp in alto"

29.05.2020 14:58 di Matteo Romano   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Domizzi: "Garrone persona di altra epoca. Riportammo la Samp in alto"

Maurizio Domizzi ha appeso gli scarpini al chiodo al termine della scorsa stagione dopo un triennio con la casacca del Venezia. Il difensore centrale ’80 ha vestito in carriere diverse maglie blasonate, tra cui quella della Sampdoria nelle stagioni ’02-’03 e ’03-’04. Proprio la Sampdoria è stato un trampolino di lancio per Domizzi, prima di passare al Napoli e successivamente all’Udinese.

Proprio con la maglia dell'Udinese Domizzi ha giocato per diverse stagioni, dal 2008 al 2016, ottenendo diversi piazzamenti importanti al fianco di una rosa ricca di giovani talenti e impreziosita dall'estro di Antonio Di Natale

Ai microfoni di itasportpress.it il difensore romano ha raccontato le sue esperienze calcistiche, ricordando anche le tre promozioni ottenute in carriera dalla serie B alla A, con le maglie di Modena, Sampdoria e Napoli.

Proprio a questo proposito e ricordando la promozione con la maglia blucerchiata ricorda:

“Ho avuto la fortuna di vincere tre campionati in Serie B. A Genova era stata cambiata la società, riportammo la Sampdoria in alto. Garrone era una persona di un’altra epoca – le parole di Domizzi – Fu speciale vedere una squadra così blasonata tornare nella massima categoria”.