Danovaro: "Mio nonno e mio padre mi hanno fatto respirare l'aria della Sampdoria"

04.04.2020 17:44 di Enrico Cannoletta   Vedi letture
Danovaro: "Mio nonno e mio padre mi hanno fatto respirare l'aria della Sampdoria"

Bruno Danovaro, campione nei combattimenti di arti marziali dove può vantare 112 match di imbattibilità, ha rilasciato alcune battute ai media del club doriano, ricordando la visita al Mugnaini:

"Fin da bambino ho fatto lo sportivo, non mi sono mai risparmiato perché ad allenarmi mi sono sempre divertito come un pazzo. E ancora oggi continuo a farlo.

Mio nonno e mio padre mi hanno fatto respirare l’aria della Sampdoria. La domenica a Sampierdarena era un rito: chiesa, meringhe da Castello e poi allo stadio. Devo ringraziare la Società per avermi fatto rivivere quei momenti in questa splendida giornata a Bogliasco".