Dalla Polonia: "Bereszynski fatica, darebbe di più nella linea difensiva a 4"

16.06.2021 13:26 di Moreno Cavanna   vedi letture
Dalla Polonia: "Bereszynski fatica, darebbe di più nella linea difensiva a 4"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La sconfitta rimediata nel primo match di Euro2020 contro la Slovacchia, sembrerebbe aver lasciato non pochi strascichi all'interno dell'ambiente sportivo polacco.

Paweł Golański, difensore classe '82 del Górnik Zabrze ed autore di 14 presenze con la Polonia, ha analizzato il momento vissuto dagli uomini di Paulo Sousa ai microfoni della Polish Press Agency, evidenziando come le scelte tattiche dell'allenatore, oltre allo scarso rendimento degli uomini chiave, stiano penalizzando l'intera compagine:

(LEGGI ANCHE: Polonia - Slovacchia, Bereszynski in campo. Reti degli ex Linetty e Skriniar)

 "Il tecnico portoghese sta cercando a tutti i costi di attuare la sua visione tattica su un organismo vivo. Fa di tutto per dimostrare qualcosa, per realizzare la sua idea indipendentemente dalle circostanze. Intanto, come si vede dall'inizio del suo lavoro, per i calciatori polacchi è difficile da mettere in pratica, mentre è molto facile da leggere per i rivali. Il primo tempo ha mostrato come ci avevano letto gli slovacchi. 

Se la squadra non va, bisogna contare su leader come Lewandowski o Krychowiak. Ma nessuno dei due ha mostrato nulla, non hanno trascinato gli altri. So benissimo che l'attaccante vive dei passaggi dei compagni, ma è naturale che dobbiamo pretendere qualcosa in più da un giocatore come Robert. 

Ecco perché Sousa è stato ingaggiato: per migliorare la qualità, utilizzare correttamente il potenziale dei giocatori e ottenere buoni risultati. Tuttavia, è andata diversamente. Contro la Slovacchia non ho visto una qualità migliore o una buona atmosfera come in ritiro. Non sono soddisfatto del gioco voluto da Sousa. Si vede chiaramente che anche Bartosz Bereszyński fatica nella difesa a 3. È un giocatore che sicuramente ci darebbe di più nella linea difensiva classica con quattro difensori".