...CHE CI FANNO VENIRE I BRIVIDI: quella sana dose di grinta, bentornato Manolo

22.09.2019 17:31 di Alberto De Venuto   Vedi letture
...CHE CI FANNO VENIRE I BRIVIDI: quella sana dose di grinta, bentornato Manolo

Blucerchiati alla riscossa. Si potrebbe intitolare cosi la meritata vittoria odierna contro il Torino. Una squadra arrembante, determinata e aggressiva sin dai primi minuti che ha messo in difficoltà il Torino, arrivato a Genova coi favori del pronostico. La partenza sprint degli uomini di Di Francesco ha spiazzato i granata che nel primo tempo non sono quasi mai riusciti ad impensierire Audero.

Si è visto dal primo minuto lo spirito diverso col quale è scesa in campo la Samp e prova ne è la sorprendente prestazione di Manolo Gabbiadini. Il n°23, dal suo ritorno a Genova lo scorso Gennaio, ha deluso le aspettative. Spesso e volentieri era irritante la sua poca aggressività e convinzione in quello che faceva. Oggi, per la prima volta, ha dimostrato qualcosa in più sul piano caratteriale.

E non può essere un caso che il ritorno al goal sia coinciso con una prestazione positiva.In occasione della rete del vantaggio, risultata poi decisiva, Gabbiadini si è dimostrato rapace, scaltro, aggressivo a sfruttare l'indecisione di Lyanco e bravo a mantenere la freddezza davanti a Sirigu. Un goal che sa di rivincita ma soprattutto di rinascita, ce lo auguriamo tutti, per un giocatore dalle indubbie qualità tecniche spesso rimaste inespresse a causa, anche, di un'indolenza in campo che lo limita. 

L'impegno e la voglia messa oggi in campo devono diventare una costante per un giocatore delle sue qualità. Vederlo "combattere" e pressare gli avversari, in particolare al minuto 56, beh è stato da brividi......