Cassano su Marotta: "Se abbiamo fatto bene alla Sampdoria lo deve a me"

12.10.2021 09:19 di Emanuele Massa   vedi letture
Cassano su Marotta: "Se abbiamo fatto bene alla Sampdoria lo deve a me"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo le parole di Beppe Marotta su Antonio Cassano, non si è fatta attendere la risposta dell'ex attaccante barese ai microfoni della BoboTv:

"Marotta è un incompetente sui giocatori di pallone. Non ne conosce nessuno. Lui non può insegnare niente a me. Lui è un grande politico del calcio. Marotta a me deve ringraziarmi: può darsi che con me sia ancora avvelenato da quando mi voleva vendere alla Fiorentina all’insaputa di Garrone, io poi parlai con lui e gli chiesi di cacciare Marotta a fine stagione. Poco dopo quell’anno andò via. E se abbiamo fatto bene alla Sampdoria lo deve a me. Io a giocare a calcio sono stato un fenomeno, mentre lui si sa vendere bene con i giornalisti. Se vuole parlarmi lo faccia dal vivo".