Vialli: "Ferlaino mi chiamò, ma rifiutai. Ero troppo legato alla Sampdoria"

12.05.2017 18:58 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vialli: "Ferlaino mi chiamò, ma rifiutai. Ero troppo legato alla Sampdoria"

Gianluca Vialli, nel corso di Calcio&Pepe, ha svelato un interessante scenario di mercato risalente ai tempi della sua Sampdoria, capace di trionfare in Italia e in Europa:

"Era il 1988, il Napoli aveva preso Careca, che era infortunato e giocò malissimo nelle sue prime gare. Ferlaino aveva cambiato idea sul brasiliano e mi chiamò  per offrirmi la maglia azzurra. La rifiutai, perchè all'epoca ero troppo legato alla Sampdoria: i napoletani dovrebbero ringraziarmi, senza quel 'no' non si sarebbero goduti Careca!".