De Napoli ricorda: "Mi volevano la Juventus, la Sampdoria di Vialli e Mancini e l'Inter, scelsi Napoli"

03.01.2017 19:14 di Diego Anelli   Vedi letture
© foto di Andrea Pasquinucci
De Napoli ricorda: "Mi volevano la Juventus, la Sampdoria di Vialli e Mancini e l'Inter, scelsi Napoli"

Fernando De Napoli, uno dei tasselli insostituibili nel Napoli di Maradona capace di vincere in Italia e in Europa, ha svelato un interesse retroscena di mercato nel corso di un'intervista rilasciata a ottopagine:

"Scelsi il Napoli perché era più vicino a casa. Mi volevano la Juventus, la Sampdoria di Vialli e Mancini e l’Inter. Il Napoli era ed è ancora oggi una grande squadra, spero che un giorno riesca a vincere lo scudetto, la gente di Napoli lo merita davvero. I tifosi di Napoli ed Avellino ci seguivano ovunque, non giocavamo mai fuori casa. Vincere i miei primi due scudetti lì è stata una gioia immensa. Ricordo che quando vincemmo il primo, uscimmo con l’elicottero dallo stadio".