A FARSI LE OSSA IN TOUR - Rolando gioca bene e segna, ma non basta: Carpi vicino alla C

02.05.2019 10:12 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
A FARSI LE OSSA IN TOUR - Rolando gioca bene e segna, ma non basta: Carpi vicino alla C

Non sembra avere fine la parabola discendente del Carpi, ormai vicino alla retrocessione in Serie C dopo aver addirittura assaggiato la massima serie nella stagione 2015/16.

Con la sconfitta odierna contro la Cremonese al Cabassi (1-2), i modenesi hanno praticamente salutato le residue speranze di agganciare quantomeno i play-out della serie cadetta.

In questa giornata sfortunata per i biancorossi, spicca la prestazione positiva del blucerchiato in prestito Gabriele Rolando. L'esterno genovese è stato citato da molti osservatori come il migliore in campo dei suoi, autore di una partita intraprendente fin dal primo minuto.

Dopo aver tentato diverse volte la conclusione a rete, colpendo anche una traversa al 5' della ripresa, Rolando è riuscito a portare in vantaggio i suoi cinque minuti più tardi, con un tap-in dopo la respinta di Agazzi sul tiro di Cissè.

La Cremonese ha poi ribaltato il risultato tra il 37' e il 42' rispettivamente con Piccolo e Montalto, lasciando intatte le speranze play-off dei grigiorossi e condannando il Carpi a una quasi certa retrocessione.