A FARSI LE OSSA IN TOUR: Lucchese corsara a Pistoia. Falcone incolpevole sui gol e sempre reattivo

25.09.2018 16:45 di Emanuele Massa  articolo letto 966 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
A FARSI LE OSSA IN TOUR: Lucchese corsara a Pistoia. Falcone incolpevole sui gol e sempre reattivo

La Lucchese si riscatta prontamente dalla sconfitta interna contro l’Arezzo e va a prendersi i 3 punti sul campo di un’altra toscana, la Pistoiese. Al Marcello Melani finisce 2-4 per i ragazzi di mister Favarin, al termine di una partita comunque spettacolare.

Wladimiro Falcone è confermato titolare fra i pali rossoneri, ed è autore di una buona prestazione, nonostante i due gol subiti. Dopo il primo vantaggio degli ospiti con Bortolussi, la Pistoiese pareggia dopo appena un minuto con Fanucchi, ribadendo in rete di tacco una prima respinta del portiere arrivato in prestito dai blucerchiati.

Al 13’ Falcone si rende protagonista, ipnotizzando l’arancione Latte Lath che si era presentato da solo davanti a lui, ma nulla può, sei minuti dopo, sul colpo di testa dello stesso attaccante. La Lucchese va in difficoltà, e il portiere romano la salva ancora al 24’ con un ottimo intervento su Picchi, prima della reazione che porta al pareggio di Bortolussi prima, e al contro-sorpasso firmato Strechie poi.

Nella ripresa la Lucchese consolida il vantaggio, segnando anche la quarta rete, e lo stesso Falcone viene molto meno impegnato, dovendo intervenire solo con qualche uscita bassa, prima del fischio finale che rilancia i rossoneri nella classifica del girone A di Serie C.