IL SAMPDORIANO - Pronti alla battaglia

30.03.2019 00:00 di Diego Anelli   Vedi letture
IL SAMPDORIANO - Pronti alla battaglia

Stasera ci giochiamo le nostre rimanenti speranze europee, che siano poche o tante non importa, ce le giochiamo.

Stasera tutti saranno d'accordo, il vecchio, attuale e futuro proprietario poteva, può e potrà essere chiunque, in questi 90' e oltre non importa, conta il campo.

Stasera potrebbero mancarci Tizio, Caio, o Sempronio, non importa. In ogni caso 11 indosseranno la nostra maglia, loro e chi subentrasse lotteranno fino all'ultimo secondo, chiunque sia.

Stasera l'avversario può anche esserci superiore sulla carta e nella pratica, non importa. Dimostreremo cosa significano la Sampdoria e l'essere Sampdoriani.

Stasera, come sempre, il verdetto potrà decretarci vincitori, sconfitti o alla pari di chi verrà a farci visita, non importa. In campo combatteremo.

Tutto questo perchè.... perchè il Ferraris sarà un inferno, le pareti tremeranno, le botte di Doria faranno l'eco. Con rabbia e ambizione. 

Ognuno di noi è la Sampdoria, siamo la Sampdoria. Sarà una battaglia, crediamoci, questo sì... importa davvero.