Sneijder: "Non ho ulteriori piani, vado ad Amsterdam, da lì deciderò cosa fare"

 di Maurizio Marchisio  articolo letto 3966 volte
Sneijder: "Non ho ulteriori piani, vado ad Amsterdam, da lì deciderò cosa fare"

Wesley Sneijder in meno di una settimana è passato dall'entusiasmo per l'inizio della nuova stagione al Galatasaray alla rescissione del contratto, resa nota ieri, con la società turca. Il centrocampista olandese potrebbe essere nuovamente  un nome caldo in orbita Sampdoria. Intanto, il classe 1984, intervistato da Bein Sports ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Non ho ulteriori piani, vado ad Amsterdam e da lì vedrò cosa fare, ho fiducia nelle mie capacità e sono sicuro che qualcosa succederà.- Le parole tradotte da Sampdorianews.net - Ho vissuto molti momenti meravigliosi con il Galatasaray,sono molto contento di aver fatto parte di questa società.

Certo che sono triste, lasciare in questo modo, ma il tecnico ha fatto la sua scelta, ha scelto di non lavorare con me. Se un allenatore non vuole lavorare con me, allora ho bisogno di cercare qualcosa d'altro."