Ramirez: "Bello segnare la prima rete con questa maglia nel Derby. Sogno il Mondiale"

 di Alberto De Venuto  articolo letto 2088 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ramirez: "Bello segnare la prima rete con questa maglia nel Derby. Sogno il Mondiale"

Nel Derby di sabato scorso è arrivata, finalmente, la prima rete in blucerchiato di Gaston Ramirez. Il talento uruguyano, che col suo goal ha deciso la stracittadina n°115 di Genova, intervistato ai microfoni di Premium Sport ha parlato di questa sua prima marcatura e di come si è subito ambientato nel sistema tattico di Giampaolo e coi nuovi compagni:

"A dire la verità mi piace fare goal e vorrei segnare in ogni partita. Però devo ammettere che è stato bello segnare nel derby la mia prima rete in blucerchiato. Mi sono abituato subito al modo di giocare della squadra, ringrazio i compagni e il mister per la fiducia. Adesso non resta che lavorare: è importante continuare così, senza pensare a niente, concentrandoci ogni giorno sugli aspetti da migliorare. A fine stagione vedremo".

Il n°90 doriano si è poi proiettato alla prossima difficile sfida interna contro la Juventus, con la speranza di poter proseguire l'eccellente andamento tra le mura amiche: "Vincere in casa è importante, per noi e per la gente che viene numerosa allo stadio. Però bisogna dire che siamo forti anche fuori, abbiamo fatto ottime prestazioni anche lontano da Marassi e questo è importante per proseguire la crescita ogni partita. Noi ci crediamo, conosciamo le loro qualità ma cercheremo di fare una prestazione all’altezza".

Infine, Ramirez ha parlato del suo ritorno in Italia non nascondendo di nutrire la speranza di una chiamata dall'Uruguay in vista dei Mondiali in Russia: "Io e la mia famiglia siamo felici di essere tornati in Italia, avevo bisogno di ritrovare la strada giusta per riprendere fiducia e per continuare a crescere. Io lavoro per avere una chance per andare al Mondiale con l’Uruguay, sarebbe un sogno".