Quagliarella: "Quando ho visto errore nel passaggio prima idea è stata tirare"

03.04.2021 15:55 di Moreno Cavanna   Vedi letture
Quagliarella: "Quando ho visto errore nel passaggio prima idea è stata tirare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PHOTOVIEWS

Ancora lui, Sempre lui.

Fabio Quagliarella è l’assoluto leader morale e tecnico di questa Sampdoria e, anche oggi, il Capitano ha dimostrato le sue qualità con una meravigliosa palombella da fuori area.

Una rete non solo di pregevolissima fattura, ma anche utile, dal momento che, grazie al decimo centro stagionale del capitano, il Doria ha strappato un punto ad una squadra di vertice come il Milan.

“Fatta una grande prestazione – queste le parole di Quagliarella ai Media Ufficiali blucerchiati -, giocata a viso aperto. Abbiamo pressato alto fin dall’inizio e poi lo abbiamo fatto anche in dieci. La squadra ha dimostrato di esserci fino alla fine. Quanto ho corso? Tanto, ma stavo bene e dovevo dare alla squadra supporto indietro, pur mantenendomi un punto di riferimento in avanti”.

Sul goal: “Quando ho visto l’errore nel passaggio, l’idea è stata subito quella. Ho solo dovuto concentrarmi nel calibrare il tiro, perché ero lontano dalla porta. Poi è andata come è andata”. 

Sulla quinta stagione di fila in doppia cifra e sul sorpasso a Pirlo come numero di presenze in Serie A: “Quei dati mi dicono che ho avuto una carriera lunga, piena di soddisfazioni. Sono record che mi dicono di continuare per andare avanti e per prendermi queste piccole soddisfazioni, ogni volta che si passa qualcuno nella classifica All Time.

Sul futuro: “Qui alla Samp. La palla però ce l’ha il presidente”