Ferrero sul Palermo: "Voglio sapere perchè abbiamo perso il bando. La mia squadra semmai è un valore aggiunto"

31.07.2019 19:05 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ferrero sul Palermo: "Voglio sapere perchè abbiamo perso il bando. La mia squadra semmai è un valore aggiunto"

Il Presidente Massimo Ferrero ha esternato le proprie sensazioni sul bando per il Palermo in un'intervista ai taccuini di tifosipalermo.it:

"E’ stato fatto un bando e nel bando si legge che la proprietà di una squadra professionistica costituiva elemento valutativo e non ostativo. La legge dice pure che quella squadra io posso portarla in serie A, poi devo scegliere se continuare con una squadra o un’altra. Il bando che è stato fatto dal sindaco non spiega il motivo, perché se il motivo è la multiproprietà allora non me lo spiego, mio nipote non ha altre proprietà. Sempre nella buona fede delle autorità competenti, voglio capire. 

Accetto le sconfitte e auguro un in bocca al lupo a tutti quanti, credo fermamente nella buona fede dell’Amministrazione comunale, ma voglio sapere perché abbiamo perso il bando. Il sindaco dice che ha vinto Mirri perché non è legato ad altre squadre? Allora mi ha bocciato perché ho un’altra squadra, la mia squadra semmai è un valore aggiunto. Il Sindaco adesso dovrà rispondere. Anche i tifosi hanno il diritto di saperlo”.