Ferrero: "Questa partita l’ha decisa l’arbitro"

 di Davide Repetto  articolo letto 2355 volte
Ferrero: "Questa partita l’ha decisa l’arbitro"

A Napoli termina 2-1 per i partenopei e la Samp esce sconfitta dopo essere stata in vantaggio fino a 15 minuti circa dal termine. Un episodio intorno all'ora di gioco, la seconda ammonizione a Silvestre, ha fatto arrabbiare molto l'ambiente blucerchiato.

Il presidente Ferrero si è presentato infatti molto adirato davanti ai microfoni di Premium Sport:

"Questa partita l’ha decisa l’arbitro e la devono smettere. Se l’arbitro ha avuto una svista, perché Silvestre non ha toccato Reina sul secondo giallo, perché il quarto uomo non è intervenuto. La devono piantare, sempre addosso a noi. Deve cambiare questo sistema. Ha dato cinque minuti di recupero, allora lo potevate dire che restavamo a casa. Sono veramente incazzato, perché abbiamo fatto una grande partita. Se mi butti fuori senza motivo un mio difensore importante, io ho già perso. Non ha fischiato otto fuorigioco! Allora basta, mettiamo la moviola in campo e mandiamo via questi arbitri della FIGC. Dobbiamo cambiare le regole, qualcuno deve spiegarci cosa è accaduto. L’errore umano ci sta, ma sempre contro di noi! Ora dite quello che volete, ma i tre punti non me li darà più nessuno. Devo fare comunque i complimenti ai ragazzi, probabilmente un pari avrebbe accontentato tutti. Così non si fa, bisogna trovare dei mezzi che aiutano l’uomo a non fare questi errori madornali. L’assistente aveva il braccio ingessato, non alzava mai la bandierina. Mercato? Se ero uno sceicco compravo anche Messi, così non c’erano arbitri che tenevano…".