Cori contro Napoli: ammenda di € 20.000 con diffida

 di Matteo Privitera  articolo letto 2311 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Cori contro Napoli: ammenda di € 20.000 con diffida

A seguito dei cori di discriminazione territoriale rivolti verso i napoletani durante la gara di domenica scorsa il Giudice Sportivo ha deciso di sanzionare la Sampdoria con un'ammenda di € 20.000,00 con diffida. Questa la motivazione del provvedimento: 

"Per avere i suoi sostenitori nel corso della gara, intonato cori denigratori di matrice territoriale nei confronti dei tifosi della squadra avversaria, che inducevano l'arbitro a sospendere la gara per tre minuti; sanzione attenuata ai sensi dell'art 13 comma 1 lettera c) CGS, visto anche l'intervento personale e diretto del Presidente della soc. Sampdoria al fine di far cessare definitivamente i cori denigratori".

Riguardo ai giocatori squalificati per il prossimo turno, non figura nessun blucerchiato, mentre sono stati fermati per un turno i calciatori della Spal Thiago  Rangel Cionek, Bartosz Salamon e Everton Luiz Guimaraes Bilher.