Tomic: "Quando mi chiama Giampaolo sono troppo felice. Sogno di vincere il campionato"

 di Matteo Rosagni Twitter:   articolo letto 3561 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Tomic: "Quando mi chiama Giampaolo sono troppo felice. Sogno di vincere il campionato"

Michal Tomic, terzino classe '99 della Primavera blucerchiata, si è raccontato ai microfoni di Samp TV:

"Sono nato in Slovacchia ed ho iniziato col calcio a cinque anni. Mi hanno trasmesso la passione per questo sport mio papà e mio nonno, che sono tifosi. Mio papà è carabiniere (poliziotto, n.d.r.) e mia mamma lavora a scuola: mi manca tanto la mia famiglia, ma qui ho comunque degli amici.

Ho fatto tre gol da terzino, questo campionato lo abbiamo iniziato troppo bene e vogliamo continuare così. Il nostro Mister ci vuole bene, vuole che miglioriamo ed è sempre disponibile, anche con me, che gioco per la prima volta da terzino: posso sempre chiedergli quello che mi serve.

Quando mi chiama Giampaolo per allenarmi con la prima squadra sono troppo felice.

Nel mio tempo libero mi piace dormire, giocare alla Playstation o andiamo in centro a fare shopping. Uso Facebook , Instagram e Snapchat: mi servono anche per parlare con i miei amici e la mia famiglia, anche mia nonna ha Viber.

Il sogno che ho è di vincere il campionato con la Primavera. Voglio stare alla Sampdoria, che ringrazio per quello che mi offre".