Prove di carattere per U17 e U15, manita U16. Trasferta amara per U18

11.11.2019 09:20 di Maurizio Marchisio   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Prove di carattere per U17 e U15, manita U16. Trasferta amara per U18

Bilancio: una vittoria, due pareggi e una sconfitta per le quattro giovanili impegnate nei campionati nazionali.

Trasferta amara a Sassuolo per l’U18 sconfitta 3-2, l’espulsione di Aquino dopo mezzora ha penalizzato i blucerchiati. Gli undici di Tufano si erano portati in vantaggio con Trimboli al 5' ma al 31′ Laghi pareggiava su rigore e poco dopo, al 37' minuto Ripamonti portava in vantaggio i neroverdi. Poi ci ha pensato Barano a circa metà del secondo tempo a fare il terzo goal. Trimboli realizzerà poi dal dischetto, al minuto 34′, il secondo gol doriano.

Diversa la sorte dell'U17 che a Roma, come riporta Sampdoria.it, rimonta per ben due volte contro la Lazio nonostante l’inferiorità numerica  per un cartellino rosso a Canovi.  E' Riosa a sbloccare il risultato in favore dei padroni di casa al 13′ ma Paoletti al 30' pareggia i conti. Manzo firma poi il 2-1 provvisorio ma Malagrida a tempo quasi scaduto trova il goal del pareggio. Prova di carattere per la truppa di Pastorino.

A Bogliasco manita dell’U16 di Ambrosi contro il Torino. Gli ospiti passano in vantaggio con Maniscalco al 4′ ma Polli pareggia al 17′, dunque tocca a Pozzato siglare il vantaggio al 31′. In seguito sarà Tozaj a fare 3-1 al 24′ del secondo tempo, Polli al 38′ e Pozzato al 42′ siglano le due doppiette che chiudono i conti.

Un 3-3 emozionante tra Samp e Torino U15 sempre al Garrone. I ragazzi di Alessi passano con Leonardi al 6′, ma Giammaglichella al 22′, Ceica al 26′ e Brocchello al 35′ sembrano affondare i blucerchiati. Ma i blucerchiati non si arrendono e Mane accorcia dopo appena 4 minuti da inizio ripresa e al 37′ è Leonardi, grazie anche all'uomo in più a causa dell'espulsione di Albertario, a siglare il secondo goal personale che porta in parità l'incontro.