Primavera, rocambolesco pari a Firenze (2-2)

11.01.2020 13:02 di Lidia Vivaldi   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Primavera, rocambolesco pari  a Firenze (2-2)

Primo pareggio in campionato per i blucerchiati di Cottafava che, al Bozzi di Firenze, raccolgono un punto al termine di una partita ricca di capovolgimenti di fronte. 

Dopo aver condotto nella prima frazione, in avvio di ripresa la Fiorentina si fa subito pericolosa con un cross di Montiel che impegna Raspa. Al 7' si concretizza per la Sampdoria l'occasione per pareggiare, ancora dal dischetto, per un intervento falloso su Prelec lanciato in area. D'Amico si incarica della battuta e con freddezza aspetta il tuffo di Brancolini mandando il piattone a fil di palo nell'angolo opposto. 

Al 17' importantissimo salvataggio di Brentan che sventa di testa un'occasione della Fiorentina nata da un calcio d'angolo. Pochi minuti dopo, l'episodio che cambia nuovamente l'inerzia della gara: D'Amico si allarga sulla sinistra, trova il varco per inserirsi e va al tiro. Sulla traiettoria c'è Dutu che di schiena devia quanto basta per mettere fuori causa Brancolini. 

La Samp si porta così sul 2-1, ma la reazione della Fiorentina non tarda ad arrivare e i Viola si riversano in avanti rendendosi pericolosi al 23' con una girata di Simonti da ottima posizione che viene deviata da Raspa in tuffo. L'appuntamento con il gol è solo rimandato: al 39' un cross di Milani spiove in area, Spalluto si inserisce tra Obert e Veips e colpisce di testa battendo Raspa. 

Negli ultimi intensi minuti la Fiorentina attacca a testa bassa nella speranza di ribaltare nuovamente il risultato, ma una Samp piuttosto stanca riesce con caparbietà a difendere il pareggio. Buon punto dei blucerchiati che possono dare continuità alle importanti vittorie contro Genoa e Napoli.