Tirotta sulla Presidenza Ferrero: "Non devo dimenticare questi 5 anni. Imparare ad averli come monito per il futuro"

31.07.2019 15:57 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tirotta sulla Presidenza Ferrero: "Non devo dimenticare questi 5 anni. Imparare ad averli come monito per il futuro"

Enzo Tirotta ha esternato via Facebook il proprio pensiero sull'attuale Presidenza:

"Nel primo messaggio che scrissi, auspicavo che ricordassi che su quella stessa poltrona si erano seduti dei Signori che avevano saputo onorare il nome e la bandiera della Sampdoria, ma sapevo che erano parole buttate al vento. Fu chiaro da quella sciagurata conferenza stampa che non potevi essere all’altezza di nessuno dei tuoi predecessori. Ma comunque, essendo alla fine di tutto (spero e mi sembra di capire), la gioia di non saperti più tra noi, mi farà dimenticare in fretta questi 5 anni, anzi no, non devo dimenticarli, devo imparare ad averli come monito per il futuro, ed imparare dagli errori commessi prima e durante te. Infine, prima di congedarmi definitivamente da te, voglio rivelarti una verità storica: tu non sei stato un bravo presidente, comunque di certo non uno dei migliori. I risultati sportivi conseguiti da te li ha conseguiti pari pari l’Avvocato Colantuoni, quello che qua chiamavamo simpaticamente “Avvocato di campagna”. Anche durante la sua gestione abbiamo veleggiato tra salvezze più o meno tranquille e centro classifica, ed anche lui per mantenere la Sampdoria in serie A era obbligato a ricavare dal mercato le risorse necessarie; ma lui...".

Clicca sul link a fondo pagina per leggere integralmente  il pensiero di Enzo Tirotta su Facebook.