Club Spezia Blucerchiata: "NO al calcio delle Televisioni!"

Riportiamo in versione integrale il comunicato diramato dal club "Spezia Blucerchiata".
19.06.2020 10:28 di Lidia Vivaldi   Vedi letture
Fonte: Comunicato ufficiale Spezia Blucerchiata
Club Spezia Blucerchiata: "NO al calcio delle Televisioni!"

In vista della ripresa del campionato di Serie A e della prima partita della Sampdoria, prevista per domenica alle 21 e 45, il Direttivo di Spezia Blucerchiata propone di non guardare le partite bensì di ASCOLTARLE alla radio tutti insieme, condividendo i dolori e le gioie, esultando e piangendo per questo travagliato finale di stagione. 

Perché la radio? Il club vuole intraprendere, almeno per la fine del campionato, una protesta simbolica contro le televisioni, vere padrone di questo sport, senza però smettere di ascoltare e vivere la Sampdoria. 

Abbiamo sentito la mancanza del nostro stadio, delle trasferte, abbiamo sentito la mancanza dei nostri amici e di tutti quelli che riempiono lo stadio insieme a noi ogni domenica ed è impensabile che tutto il mondo del calcio non riparta da questi fondamentali valori. 

Per questo motivo non la guarderemo con gli occhi, ma l'ascolteremo insieme con il cuore. Tutti uniti. 

Direttivo "Spezia Blucerchiata"