Zauri: "Virus non è stato debellato, c'è rischio contagio"

06.06.2020 12:27 di Diego Anelli   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Zauri: "Virus non è stato debellato, c'è rischio contagio"

Luciano Zauri, intervenendo sulle frequenze di Radiosei, ha evidenziato realismo in merito alla ripresa calcistica:

"Il calcio riprenderà diversamente da prima, senza pubblico e con situazioni diverse. Speriamo torni presto alla normalità. Credo che i problemi siano fuori dal campo di gioco, il virus non è stato debellato e il rischio di contagio c'è".