Thiago Motta in conferenza: "Vedo benissimo Favilli - Pinamonti. Lerager non c'è"

13.12.2019 14:03 di Diego Anelli   Vedi letture
Fonte: Andrea Piras
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Thiago Motta in conferenza: "Vedo benissimo Favilli - Pinamonti. Lerager non c'è"

In conferenza stampa Thiago Motta ha analizzato la situazione in casa rossoblu in vista dell'imminente stracittadina:

Fuori Pandev e Agudelo. Ha provato qualche soluzione per il ruolo dietro la punta? "Abbiamo provato le squadre che possono iniziare la partita. Sono convinto che chi inizierà giocherà alla grande. Sono motivati come deve essere e stanno bene a livello fisico e mentale. Sono tranquillo perchè hanno la consapevolezza che è una partita importante. Ovviamente trattandosi di un derby è uno stimolo in più".

Come procede il recupero di Sturaro? "Sta molto bene. Dopo un infortunio così lungo ha dimostrato il leader naturale che è. Sono molto felice che sia con noi".

Cosa devono mettere in campo i ragazzi domani?
"E' una partita bellissima da giocare. Devono dare il massimo non solo in partita ma negli allenamenti. La strada è quella: giocare da squadra".

Ritroverà Ranieri che ha detto, amichevolmente, di essere arrabbiato quando lasciò l'Inter. "Capisco che in quel momento fosse arrabbiato. Ho avuto tanti mister in carriera ma Claudio è un grandissimo allenatore e affrontarlo da collega mi fa molto piacere. Ho solo belle parole per lui perchè ha dimostrato il valore con i risultati. Poi come uomo è rispettoso ed elegante".

Lei ha un calcio spagnolo mentre Ranieri ha un metodo diverso. "Per prima cosa il mio non è un calcio spagnolo ma un calcio dove si gioca da squadra. Poi il suo calcio ha dimostrato per tanti anni di essere vincente. Domani sera sarà interessante affrontarlo e sono contento perchè abbiamo grandi stimoli".

Come vedi la coabitazione Favilli-Pinamonti?
"Benissimo. I buoni giocatori possono sempre giocare insieme".

Pajac ha recuperato? Lerager? "Lerager non c'è. Zapata come Kouamé no. Gli altri poi stanno bene".