Stadio Marassi, pronta la lettera d'intenti per l'acquisto dell'impianto

11.01.2018 08:50 di Paolo Bardetta  articolo letto 2297 volte
© foto di Antonio Vitiello
Stadio Marassi, pronta la lettera d'intenti per l'acquisto dell'impianto

Sono emerse nuovi indiscrezioni sulla vicenda “Ferraris” relative all’incontro che si è tenuto ieri al Palazzo Tursi tra i rappresentanti della Samp nella figura dell’Avv. Romei e del Genoa con Zarbano, insieme al sindaco Bucci, l’assessore Picciocchi, il consigliere comunale Anzalone e il presidente della “Luigi Ferraris srl” Costa.

Secondo quanto riportato dall’emittente genovese Telenord, le due società avrebbero presentato una perizia congiunta che stima il valore dell’impianto intorno ai 7 milioni e nel corso della prossima settimana le due società presenteranno al comune una lettera di intenti per l’acquisto dello stesso.

I tempi per una possibile acquisizione non dovrebbero essere lunghi visto che, come prevede l’iter, l’Agenzia del Demanio pubblico dovrà effettuare una nuova perizia e subito dopo potrà essere espletata la procedura per il bando pubblico di messa in vendita.

Sembra comunque che il nodo stadio potrebbe risolversi a favore di Samp e Genoa anche perché il comune ha l’intento di liberarsi dell’impianto e le due società sono disposte a investire circa 35 milioni per i lavori di adeguamento e sviluppo ma solo dopo aver avuto la piena titolarità.