Situazione Dionisi, Mariani: "In molti empasse vissuto come tradimento"

07.06.2021 18:43 di Diego Anelli   Vedi letture
Situazione Dionisi, Mariani: "In molti empasse vissuto come tradimento"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Alessandro Mariani, giornalista che segue da vicino il mondo Empoli tramite Antenna 50, si è espresso sulla situazione Dionisi ai taccuini di pianetaempoli.it:

“La società crede molto in lui, ci ha sempre creduto molto e a ragione perché è il miglior allenatore emergente del panorama calcistico italiano. Ma qua non stiamo parlando di aspetti tecnici; il nodo è il comportamento, i modi con i quali si è mosso e si sta muovendo il tecnico. La società faccia quello che ritiene opportuno fare, a lei spettano le scelte, ma è del tutto evidente che non sarà come prima. 

Il rapporto con buona parte della piazza si è incrinato, basti leggere i tanti commenti dei tifosi in questi ultimi giorni. In molti hanno vissuto questo empasse come un tradimento. È vero che lui non ha mai detto pubblicamente di volersene andare, ma è altrettanto vero che non ha detto il contrario nonostante la ridda di voci che si è scatenata nell’ultimo periodo. Se fosse stato tutto falso sarebbe stato opportuno intervenire per mettere un freno a queste voci vista anche la rabbia che stava montando tra i tifosi azzurri. 

E invece silenzio. Il più assoluto silenzio che non ha fatto altro che avvalorare la tesi che lo vorrebbe lontano da Empoli. Io non discuto l’eventuale desiderio di andare via per una società più forte o per soldi che sarebbe legittimo, discuto il metodo. Non è possibile trovarsi in questo stato dopo oltre un mese dalla promozione“.