Romulo: "Subito il gol, la gara si è messa in salita"

 di Corrado Camera  articolo letto 1120 volte
© foto di Federico Gaetano
Romulo: "Subito il gol, la gara si è messa in salita"

Dopo la vittoria di Firenze e la discreta prestazione contro la Roma, il Verona oggi sperava di strappare punti a Genova contro la Sampdoria per dare una svolta al suo campionato. Invece, è arrivata una sconfitta maturata nei secondi 45 minuti, che è stata così commentata sul sito ufficiale degli scaligeri, hellasverona.it, dal centrocampista italo-brasiliano Romulo: "E' stata una gara difficile, la Sampdoria è una squadra che gioca molto bene, con giocatori forti che riescono a mantenere per larghi tratti il possesso palla, abbiamo subito gol all'inizio del secondo tempo e la gara si è messa in salita. Oggi in fase offensiva abbiamo perso qualcosa, dovremo riuscire a finalizzare di più verso la porta avversaria. Dispiace, dobbiamo tirar fuori tutto quello che abbiamo per superare le squadre che ci precedono in classifica, cercando di raccogliere punti fin da subito. Ogni partita da qui in avanti sarà una finale, dobbiamo sfruttare le opportunità che ci capiteranno. I giovani? Quelli che abbiamo sono bravi e cresceranno tantissimo, stanno capendo lo spirito di sacrificio e tutto il gruppo si sta mettendo a disposizione. La contestazione? Capiamo il momento, in qualunque squadra quando le cose non vanno bene i tifosi non sono contenti, ma adesso dobbiamo unire le nostre forze e riuscire a risollevare la classifica, abbiamo bisogno di tutti".