Pellegatti: “Sampdoria non mi è sembrata una formazione chiusa"

04.04.2021 19:27 di Giuseppe Pastorino   Vedi letture
Pellegatti: “Sampdoria non mi è sembrata una formazione chiusa"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PHOTOVIEWS

Carlo Pellegatti, contattato da Milannews.it, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla partita casalinga pareggiata contro la Sampdoria:

"Direi che la Sampdoria ha iniziato meglio e ha impegnato Donnarumma, quindi non mi è sembrata una formazione chiusa. Il Milan contro queste squadre che hanno meno da chiedere al campionato, perché  salve, fatica. Hanno lo stimolo del professionista ma non giocano con il coltello tra i denti per le zone alte o basse della classifica.
Il Milan invece che sta lottando per posizioni prestigiose deve subito far capire dall'inizio che sarà una giornata difficile. Come con l'Udinese, invece, non ha fatto capire di poterli mettere in difficoltà e questo porta a pagare dazio al primo errore. In casa e in trasferta il rendimento è diverso. Sia sul piano della prestazione che del risultato lascia una grande delusione. Dopo la partita di Firenze d'accordo che c'è stato l'impegno delle nazionali ma non può essere una giustificazione anche perché anche la Sampdoria ha avuto tanti giocatori impegnati in queste due settimane.

Concordo con le parole di Pioli che parlavano di atteggiamento molle. Vorrei capire come mai c'è questo atteggiamento più rilassato in casa come visto nella partita di ieri e in quella con l'Udinese".