Pecchia: "Quando devi competere con squadre di grandi palleggiatori subisci"

11.02.2018 17:58 di Corrado Camera  articolo letto 1737 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pecchia: "Quando devi competere con squadre di grandi palleggiatori subisci"

Sesta sconfitta nelle ultime sette gare per il Verona di Fabio Pecchia, il quale commentando la partita con la Sampdoria a caldo non si nasconde dietro ad un dito e riconosce le difficoltà incontrate oggi dalla sua squadra. Il mister dei veneti tuttavia resta positivo per il proseguio di stagione. Queste le sue parole rilasciate davanti alle telecamere di Rai Due: "Una sconfitta pesante, la Samp ha meritato. Un passo indietro, anche rispetto al match contro la Roma. In questi momenti si può pensare che le difficoltà aumentino. La squadra deve continuare a crederci, ci sono tante situazioni da poter sfruttare. Oggi abbiamo avuto meno entusiasmo, poca personalità rispetto ad altre partite. Quando devi competere con squadre di grandi palleggiatori subisci e subisce tutta la squadra. Abbiamo qualche punto in più rispetto al girone di andata. Il discorso dei nuovi arrivati non c’è, a Firenze abbiamo realizzato quattro gol. Io continuo a pensare che i giocatori siano in grado di dare il loro contributo, bisogna mantenere l’unità. Sapevamo che la stagione sarebbe stata impegnativa, ma dobbiamo mantenere questa coesione. Le sconfitte ci sono, il trend mi sembra abbastanza simile con le altre squadre. Vengono anche loro da momenti negativi, il nostro campionato è un campionato nel campionato. Dobbiamo mantenere questa lucidità".