Pecchia in conferenza: "Samp ha vinto meritatamente. Nicolas straordinario, serve una personalità differente"

11.02.2018 17:38 di Alberto De Venuto  articolo letto 2527 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Pecchia in conferenza: "Samp ha vinto meritatamente. Nicolas straordinario, serve una personalità differente"

Per il Verona la gara contro la Sampdoria poteva rappresentare l'occasione per poter superare la Spal, al terzultimo posto. Ma i blucerchiati si sono dimostrati superiori agli scaligeri vincendo per 2-0. Fabio Pecchia, intervenuto in conferenza stampa, ha analizzato la sconfitta odierna:

"Abbiamo subito, poi nel momento in cui pensavamo riuscissimo a mantenere la gara è arrivato un goal che l'ha tolta dai binari. Ha vinto meritatamente la Samp".

Il secondo tempo? "L'approccio mi è sembrato buono nel secondo tempo. Pensavo che la squadra potesse reagire ma è arrivato il goal di Barreto con cui la Samp si è liberata. Sull'1-0 ci sono state delle ripartenze che potevamo fare meglio".

La squadra ha cercato poco Petkovic: "Abbiamo volutamente concesso il palleggio alla Samp non alzandoci troppo. Quando c'erano delle situazioni dovevamo essere più puliti e avere una maggiore personalità. Petkovic è un giocatore che può innescare gli altri, può venire fuori dalla linea e giocare. Quando il contesto non gira è difficile creare situazioni di pericolo".

Cosa ti tieni stretto di oggi? "Mi tengo stretta la prestazione di Nicolas che è stato straordinario, quello di Fares e la crescita di Vukovic. Bisogna mettersi alle spalle e se vogliamo provare a vincere su ogni campo serve una personalità diversa".