Pavan in conferenza: "Non faccio tante promesse. Ci vorrà determinazione e voglia di combattere"

10.07.2019 12:11 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Pavan in conferenza: "Non faccio tante promesse. Ci vorrà determinazione e voglia di combattere"

L'avventura di Simone Pavan alla guida della Vis Pesaro è incominciata ufficialmente ieri con la conferenza stampa di presentazione nella sala Rossa del Comune di Pesaro.

Alla presenza del sindaco e della dirigenza della società al completo, l'allenatore friulano ha espresso la sua gratitudine e i suoi auspici per la stagione entrante, come riporta vispesaro1898.it:

"Ringrazio la Vis Pesaro, il Presidente, i direttori e tutti i dirigenti che, in collaborazione con la Sampdoria, mi hanno chiamato e mi danno questa possibilità. Sono uomo di poche parole, non faccio tante promesse, una delle poche sarà quella di creare un gruppo e una mentalità feroce, non solo la domenica o quando si giocherà, ma in ogni allenamento. Stiamo formando un gruppo di ragazzi che hanno fame, per giocare con noi ci vorrà determinazione e voglia di combattere”.

Prima di lui era intervenuto anche il dg Vlado Borozan: “Abbiamo degli obbiettivi che dividerei in due parti, la prima arrivare prima possibile a quaranta punti, con grande determinazione, vogliamo far parlare di noi come è successo lo scorso anno. Una volta arrivati a quaranta punti penseremo alla seconda parte, cioè arrivare e osare dove la Vis Pesaro non è mai arrivata fino ad ora. Fino a che io sarò qua cercheremo sempre di farlo. E’ l’ambizione che ci deve contraddistinguere . Lo scorso anno siamo stati la difesa meno battuta del campionato, difenderemo questa qualità per andare oltre. Giocare con la Vis Pesaro non sarà facile per nessuno!”