Parma, Biabiany: "Sappiamo che ci aspetta un campionato difficile ma vogliamo partire forte e proseguire sulla scia del bel finale dell'anno scorso"

 di Samuele Aiesi  articolo letto 215 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Parma, Biabiany: "Sappiamo che ci aspetta un campionato difficile ma vogliamo partire forte e proseguire sulla scia del bel finale dell'anno scorso"

Come riportato dal sito ufficiale della società gialloblu, fcparma.com, e ripreso dalla nostra redazione nazionale tuttomercatoweb.com, l'ex ala blucerchiata Jonathan Biabiany al termine della seduta di allenamento, si è concesso ai microfoni dei giornalisti presenti. A seguire riportiamo l'intervista: "Fisicamente sto bene, ho gambe e fiato. La preparazione è stata fatta nel migliore dei modi e le prime gare ci stanno dicendo a che punto siamo. In generale però fin qui devo dire che stiamo lavorando davvero bene. Il pre ritiro di Olbia, fatto anche con le famiglie, ci ha aiutato a partire forte a Levico e a fare un buon ritiro. Siamo stati bene anche a Praga e le amichevoli sono state positive".

Con l'arrivo di Rosi teme la concorrenza o spostamenti di fascia?
"Destra o sinistra non è un problema per me, Rosi ci darà sicuramente una mano e poi la competizione c'è con tutti. Io sono tranquillo, do sempre il massimo".

Il Parma fin qui ha avuto qualche difficoltà ad andare al tiro un problema d'intesa con i nuovi arrivati o di tipo fisico?

"Ci sono diversi giocatori nuovi e il ritiro ci è stato utile per capire come servirli in campo e come si muovono. Queste partite ci sono servite, abbiamo fatto anche diversi gol".

Ora a proposito di amichevoli c'è un test contro una delle prossime avversarie in campionato:
"Ci servirà per darci nuovi riferimenti sulla nostra condizione. Sappiamo che ci aspetta un campionato difficile ma vogliamo partire forte e proseguire sulla scia del bel finale dell'anno scorso. Alla Juve penseremo quando sara' il momento, certo è che noi andremo lè per fare la nostra partita".